Ancona

Ancona è un comune italiano di 101.258 abitanti, capoluogo della provincia omonima e delle Marche.

Affacciata sul mare Adriatico, possiede uno dei maggiori porti italiani[4]. Città d’arte ricca di monumenti e con 2.400 anni di storia, è uno dei principali centri economici della regione, oltre che suo principale centro urbano per dimensioni e popolazione.

Protesa verso il mare, la città sorge su un promontorio a forma di gomito piegato, che protegge il più ampio porto naturale dell’Adriatico centrale. I Greci di Siracusa, che fondarono la città nel 387 a.C., notarono la forma di questo promontorio e per questo motivo chiamarono la nuova città Ἀγκών, “ankòn”, che in greco significa gomito[5]. L’origine greca di Ancona è ricordata dall’appellativo con la quale è conosciuta: la “città dorica”.

In base a studi statistici[6], la sua area metropolitana interessa dai 200.000 ai 300.000 abitanti[7].

Testo tratto da Wikipedia